It’s a Long Way to T…rieste

Lecco 29 aprile 2017 – ore 22:00

Sto riguardando ancora una volta il percorso Delta Italia,
penso che è davvero una lunga strada.
Così gli acufeni fischiettano un vecchio ritornello:

It’s a Long Way  to Tipperary …

Per chi vuole ascoltarla ecco la versione cantata da John McCormack (1914)

Nella mitica Londra
un giorno arrivo’ un irlandese
le strade erano ricoperte d’oro
e percio’ tutti erano felici
e cantavano canzoni di Piccadilly,
dello Strand, di Leicester Square,
fino a che Paddy si emoziono’
e grido’ loro:

E’ lunga la strada per Tipperary,
e’ una lunga strada da percorrere,
e’ lunga la strada per Tipperary,
per andare dalla ragazza
piu’ dolce che conosco,
addio Piccadilly,
addio Leicester Square,
e’ lunga la strada per Tipperary,
ma il mio cuore e’ la’

Paddy ha scritto una lettera
alla irlandese Molly dicendole:
“Se non dovessi ricevere
questa lettera,
sappiamelo dire!”
“Se sbaglio la grammatica,
cara Molly”, disse,
“Ricordati che e’ colpa
della penna,
e non prendertela con me.

” E’ lunga la strada per Tipperary,
e’ una lunga strada da percorrere,
e’ lunga la strada per Tipperary,
per andare dalla ragazza
piu’ dolce che conosco,
addio Piccadilly, addio Leicester Square,
e’ lunga la strada per Tipperary,
ma il mio cuore e’ la’

Molly scrisse
una bella lettera di risposta,
all’irlandese Paddy, dicendogli:
“Mike Maloney vuole sposarmi,
quindi lascia lo Strand e Piccadilly,
altrimenti la colpa sara’ tua,
in quanto l’amore mi ha fatto
girar la testa abbastanza,
sperando che lo stesso
sia successo a te”.

E’ lunga la strada per Tipperary,
e’ una lunga strada da percorrere,
e’ lunga la strada per Tipperary,
per andare dalla ragazza
piu’ dolce che conosco,
addio Piccadilly, addio Leicester Square,
e’ lunga la strada per Tipperary,
ma il mio cuore e’ la’.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *